FORMAZIONE


1998: Laurea di I° livello in Tecnico di laboratorio biomedico, Facoltà di Medicina e Chirurgia - Università degli Studi di Torino.

2007: Laurea Specialistica a ciclo unico in Medicina Veterinaria, Dipartimento di Scienze Veterinarie - Università degli studi di Torino.

2010: Diploma di specializzazione in Patologia Suina, Dipartimento di Scienze Veterinarie - Università degli studi di Torino.

2011: Specializzazione in Interventi Assistiti con gli Animali (IAA- pet therapy) - Centro di Referenza Nazionale in IAA dell'Istituto Zooprofilattico delle Venezie 

2013:  Diploma di Operatore in Zooantropologia Didattica SIUA (scuola di interazione uomo animale, fondata da Roberto Marchesini).

2015: Diploma di Master Universitario di II livello in Medicina Comportamentale Cognitivo Zooantropologica -Università degli Studi di Parma.

Luglio 2017: Diploma di Istruttore cinofilo - Tambra ASD - Ficss

Marzo 2018: Coadiutore del cane negli IAA

I tre anni di specializzazione mi costringono a entrare in un mondo, in particolare quello dell'allevamento intensivo, che non approvo e che sento non potrà mai far parte di me. Da quel momento capisco che ciò che mi ha portato a studiare la medicina veterinaria è la voglia di conoscenza delle emozioni animali e del loro mondo. Mi rendo conto che ciò che più mi affascina è l'occuparmi del comportamento e della relazione uomo-animale. Seguo così da quell'anno corsi, seminari e convegni specifici sulla materia. 

ESPERIENZA PROFESSIONALE

Dal 2017: docente nei corsi di formazione sugli Interventi assistiti con gli animali organizzati dall'associazione ASLAN il legame con gli animali.

Dal 2012 al 2016: docente ai corsi di formazione di II Livello in Pet therapy sulle Attività e Terapie assistite con gli animali, organizzati dall'associazione UAM (Umanimalmente) di Grugliasco.

Dal 2013: valutazione e preparazione dei cani co-terapeuti nelle attività di pet therapy.

Dal 2014 docente nei progetti di zooantropologia didattica del Gruppo di Studio di Metodologia Didattica Veterinaria promossi da ANMVI  (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani), con la collaborazione di SISCA.

2015-2016: membro del comitato operativo dell'associazione Onlus Carolina delegazione Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta.

2015-2016: progettazione e realizzazione delle attività svolte nelle sedute di un intervento sperimentale di attività assistita con animali in pazienti psichiatrici, organizzato dall'ASL TO1 e dall'associazione Onlus Carolina.

Dal 2015:  collaborazione, in qualità di medico veterinario esperto in comportamento con medici veterinari liberi professionisti.

2015: collaborazione, in qualità di docente, con l'Associazione Nazionale Carabinieri di Torino – Nucleo Provinciale di Protezione Civile Specialità Cinofili - nell'ambito del progetto di zooantropologia didattica: Elementi di cinofilia e cinofilia da soccorso.

Dal 2016 Medico Veterinario di riferimento, sia per gli aspetti clinici che comportamentali, di varie associazioni operanti IAA del territorio piemontese.

...INOLTRE

Presente nell'elenco nazionale FNOVI dei Medici Veterinari Esperti in Comportamento Animale.

Presente nell'elenco FNOVI dei medici veterinari formatori dei corsi previsti dall'Ordinanza Ministeriale 3 Marzo 2009 circa la "tutela dell'incolumità pubblica dall'aggressione di cani" e del Decreto Ministeriale del 26 Novembre 2009, recante "percorsi formativi per i proprietari dei cani".

Presente nell'elenco Nazionale degli esperti in Interventi assistititi con gli animali Digital Pet del centro di Referenza Nazionale sugli IAA.

Membro, esperto in IAA, di commissioni d'esame.

Relatore a convegni e seminari.

Tutor per i tirocinanti del Master in medicina comportamentale dell'Università di Parma.

Socio fondatore del Gruppo di Studio di Metodologia Didattica Veterinaria promosso dall'ANMVI.


 


Copyright

© 2016-2019 Anna Rita Soncin